INTERVISTE

Categorie: Interviste
Tag: Nessun tag
Commenti: Nessun Commento
Pubblicato il: maggio 11, 2005

Le interviste de ilVignettificio - “Quattro, quattro, quattro… quattro paperelle, quattro betoniere, quattro pancreatiti, quattro sette nani, quattro tritacarne, quattro terroristi, quattro tostapane, quattro gomitate, quattro paninari, quattro cinquecento, quattro lavatrici, quattro ravanelli, quattro calzolai, quattro peperoni, quattro tonnellate, quattro cuscinetti, quattro terremoti, quattro zinne sode, quattro lampadari, quattro sonnolenze, quattro cefali cotti al cartoccio ma che buoni ma che buoni, quattro continenti, quattro cellulari, quattro porcospini, quattro genitori, quattro braccialetti, quattro presidenti, quattro parabrezza, quattro, quattro, quattro… totale 2800€ più I.V.A. ma tanto chi se ne frega, quel fesso di Diego i Dinei ce li ha…ah, cosa non farebbe un uomo pur di slinguazzare un paio di cosce sode!”.

ADRIANA LIMA

(da ULISSE, IL PIACERE DELLA PANCIA SCOPERTA, in risposta alla domanda: “Dopo la triste vicenda di Umberto Bindi, dimenticato in vita e celebrato da morto, non sarebbe il caso di cominciare già adesso a rivalutare l’opera di uno dei più grandi artisti della storia della musica d’autore italiana: Bruno Lauzi?“)


Condividilo
Seguimi
FacebookGooglePlusTwitter

Nessun Commento - Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Benvenuto , oggi è domenica, novembre 19, 2017